COMUNICATO STAMPA

Comune di Bassano in Teverina

VISITA DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI LAGARDELLE (FRANCIA) A BASSANO IN TEVERINA
GemellaggioE’ stato un week end molto speciale per la cittadinanza di Bassano in Teverina.

Ospite, infatti, dell’Amministrazione Comunale, una delegazione guidata dal sindaco e da alcuni amministratori del Comune di Lagardelle, una ridente cittadina francese che si estende nella regione al ridosso dei Pirenei.

Una visita di fondamentale importanza per concretizzare il progetto di gemellaggio tra le due realtà comunali, in via di definizione anche grazie al fattivo contributo dell’Unione Europea.

Un percorso nato grazie, soprattutto, alle forte sinergia di intenti creatasi tra i due comuni che hanno condiviso questo progetto grazie alle caratteristiche storiche, paesaggistiche, socioculturali ed economiche che accomunano i due paesi.

La delegazione francese è giunta a Bassano in Teverina nella mattinata di sabato ed è stata accolta da una popolazione festante guidata dal sindaco Alessandro Romoli e dai membri dell’Amministrazione Comunale.

Sono seguiti momenti di incontro con le associazioni e la cittadinanza, tra cui la sentita partecipazione alla Festa della Madonna della Quercia.

Non sono mancanti attimi di confronto tra le due realtà cittadine in cui sono emerse importanti tematiche sulle attività politiche che caratterizzano l’azione di governo delle due  comunità.

E’ regnato su tutto, ovviamente, il grande senso di ospitalità dei bassanesi e la delegazione francese ha accolto di buon grado la sincera cordialità riservatole dalla popolazione.

Da questa visita è scaturita da entrambe le parti la volontà di concludere l’ufficializzazione del gemellaggio tra Bassano in Teverina e Lagardelle entro il mese di Ottobre.


“Ritengo che questo del gemellaggio rappresenti un importante e privilegiato momento di crescita per la nostra comunità locale” ha detto il Sindaco Alessandro Romoli salutando la delegazione francese nella cerimonia di commiato “un momento di confronto con questi nostri colleghi francesi sulle diverse tematiche fondamento dell’azione amministrativa: dalle scuole allo sport, dalle associazioni agli eventi culturali, dai monumenti storici alle risorse naturalistiche, dalle attività produttive alle risorse economiche.”

Scarica comunicato in formato PDF

 

 


Per visualizzare i documenti presenti in questa area è necessario che sul computer in uso sia installato Adobe Acrobat Reader. E' possibile prelevarlo gratuitamente sul sito della Adobe cliccando qui.